L'Associazione

L’Associazione

FRATELLI INSIEME APS ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE (ISCRITTA AL RUNTS 121995) NASCE DAL DESIDERIO PROFONDO DELLA PRESIDENTE PAOLA PREVIDI CHE DA OLTRE 20 ANNI SI PRODIGA AIUTANDO PER STRADA DA SOLA I SENZA FISSA DIMORA.

L’IDEA E’ DARE A LORO LA COSA CHE PIU’ DESIDERANO, UNA CASA
CHE DIVENTA POI UNA GRANDE FAMIGLIA.

CHI SONO I SENZA FISSA DIMORA? CI SONO IDEE BIZZARRE A RIGUARDO:

CHI DICE E’ UNA SCELTA DI VITA
Rispondo: Prova a stare tu anche solo 3 giorni per strada, al freddo e alle intemperie, senza neanche una tenda, vagando da un posto all altro, cacciato da tutti o guardato come essere sgradevole sporco e fastidioso, a non avere un bagno, una cucina, un letto morbido, il sorriso dei vicini e soprattutto l’ansia continua, dove e cosa mangio, raccattando le cicche per terra per fumare perché è un vizio, ma rischio chissa’ quali malattie… ma anche… cosa mi succederà la notte… queste notti lunghe e solitarie cercando posti dove nascondermi… mi ruberanno lo zaino o anche le scarpe , mi stupreranno… chi mi difenderà? E non dico altro anche se ci sarebbe molto altro da dire.

CHI DICE: FATTI LORO ! IL COMUNE O QUALCHE ASSOCIAZIONE CI SARA’ AD AIUTARLI e gira la testa.
Lo scaricabarile di responsabilità è enorme e continuo, ci deve sempre pensare un altro, dalla Chiesa al Comune, dalle associazioni, dalla Caritas e Sant Egidio, da gruppetti di volontari un po’ qua e un po’ la’ fra stazioni Termini, Tiburtina etc., loro ci devono pensare ! E lo fanno come possono ma… poi… in effetti con 20.000 e piu’ senza fissa dimora a Roma (in crescita esponenziale) la maggioranza rimane per strada abbandonata a se stessa , anche con serie malattie, patologie psichiche, senza documenti e con tanti problemi… e si gira la faccia ci pensino gli altri…un classico!

CHI DICE E’ COLPA LORO ANDASSEROA LAVORARE :
Conosco tanti uomini e donne volenterosi ma senza documenti e vivendo in tenda o sotto un portico, non è facile, non hanno residenza! Sono spesso costretti a lavorare in NERO. E molti lo fanno, con lavori da operai edili o lavori di traslochi, saltuari e sottopagati, senza assicurazione e senza essere messi in regola. Per avere i documenti devi avere una residenza…non ce l’hanno e anche per avere la residenza fittizia Caritas ci sono pratiche che richiedono documenti che hanno perso e i loro consolati non lo fanno perche hanno perso anche la residenza del loro paese. Quindi sfatiamo anche questo.

La domanda successiva e’ questa:

PERCHE’ TANTI SENZATETTO ? ( A ROMA PIU’ DI 20.000 IN CRESCITA ESPONENZIALE).

PERCHE’ NON CI SONO CHE DORMITORI. I DORMITORI SONO SOLO UN RIFUGLIO PER DORMIRE LA NOTTE. APRONO ALLE 19.30 CONCEDONO UN PASTO, UN LETTO, SPESSO NELLE EMERGENZE FREDDO TENDONI DORMITORI CON TANTE BRANDINE, RUMOROSI, SCOMODI, DOVE I POVERI LA NOTTE RUBANO AI POVERI E TI TROVI ANCHE SENZA CELLULARE QUANDO TI SVEGLI . ENTRANO UBRIACHI PERCHE’ ALLE 8 DOPO LA COLAZIONE TUTI FUORI! E COSA FANNO PER STRADA ABBANDONATI A LORO STESSI? BEVONO E DA UBRIACHI SI PICCHIANO E FANNO RISSE, O CHIEDONO L’ELEMOSINA O SPACCIANO O SI DROGANO E DI TUTTO DI PIU’ DALLA PROSTITUZIONE FORZATA, LA VIOLENZA, LADROCINIO, LA LEGGE DELLA STRADA, VINCE IL PIU’ FORTE, NON INTERESSA NIENTE A NESSUNO. SI DEVE SOPRAVVIVERE A TUTTI I COSTI ANCHE SULLA PELLE DEGLI ALTRI… ANCHE SU QUELLA DEL COMPAGNO DI TENDA O DEI COMPAGNI DI SVENTURA.

 

COSA SI PROPONE L’ASSOCIAZIONE FRATELLI INSIEME ?

FONDARE UNA CASA H24 (ACCOGLIENZA GIORNO E NOTTE) DI RIABILITAZIONE, RISPETTO, DIGNITA’, LAVORO SU SE STESSI E SULLE PROPRIE RESPONSABILITA’. RIMPATRI PER CHI VUOLE TORNARE AL SUO PAESE, CONDUZIONE AL LAVORO CON GLI AIUTI DI TUTTE LE PERSONE DI BUONA VOLONTA’ CHE VORRANNO COLLABORARE E COLLABORANO GIA’ ADESSO CON ME PER LE STRADE DI ROMA.

UNA CASA DOVE LE PERSONE IN DISAGIO ENTRERANNO (CHI NE HA BISOGNO, DOPO LA DISINTOSSICAZIONE) E CHE RESTERANNO IN CASA, CHIUSE A LAVORARE PER DIVERSI MESI: SU SE STESSI. NELLA CASA. OGNUNO AVRA’ I SUOI COMPITI A ROTAZIONE.
CHI CURERA’ L’ORTO, CHI LA CUCINA, CHI LA DISPENSA, CHI LA LAVANDERIA, CHI LE PULIZIE, IL TUTTO A ROTAZIONE. COME UNA GRANDE FAMIGLIA IN CUI OGNUNO DA SUPPORTO PER AIUTARSI E AIUTARE.
IN ARMONIA SI TROVERANNO MOMENTI DI CONDIVISIONE, DI GIOIA. RIUNIONI SERALI O LA DOMENICA PER CANTARE, SENTIRE MUSICA, RACCONTARE E RACCONTARSI, RIDERE E SCHERZARE.

L’AMOREVOLEZZA E LE REGOLE SARANNO LA BASE DI TUTTO.

CERCHEREMO DI ORGANIZZARE LABORATORI D’ARTE E ARTIGIANALI COME DA FALEGNAME O CIABATTINO ETC., PER DARE POSSIBILITA’ DI LAVORO UNA VOLTA CONCLUSA L’ESPERIENZA CHE GLI AVRA’ CAMBIATO LA VITA.

PER QUESTO VI CHIEDO AIUTO E COLLABORAZIONE.
E, SE TUTTO QUESTO HA SUSCITATO IN VOI IL DESIDERIO DI FARE QUALCOSA DI BENE PER QUESTE PERSONE…. AIUTATECI AD AIUTARLE!

 

Chi siamo

Paola Previdi

Paola Previdi

Presidente

Avv. Fabio Massimo Aureli

Avv. Fabio Massimo Aureli

Segretario

Tiziana Martino de Carles

Tiziana Martino de Carles

Consigliera

Marcello Tamiano

Marcello Tamiano

Giulio Previdi

Giulio Previdi

Roberta De Pascalis

Roberta De Pascalis

Dott. Francesco Baldoni

Dott. Francesco Baldoni